Giovedì 21 luglio 2016, 20:45, Duomo di San Martino, Tolmezzo

Concerto nell’ambito del circuito “Seghizzi in Regione” a Tolmezzo.

Ospite il Coro “E STuudio noortekoor” di Tartu (ESTONIA).

estuudio

Un assaggio del valore del coro si può gustare ai seguenti indirizzi:

 

Concerto di Natale 2015

Il Coro Maschile “Tita Copetti” è lieto di annunciare che anche nel 2015 si ripete la tradizione ormai consolidata che riunisce diverse realtà dei territori contermini per il Concerto di Natale.

I protagonisti dell’evento per l’edizione 2015 saranno i giovani musicisti del Momento Perosiano, oltre al Coro “Tite Grison” di Gonars, al “Gruppo Ottoni della Bassa Friulana” diretto dal Maestro Francesco Fasso e, naturalmente, al Coro “Tita Copetti” di Tolmezzo.

12360435_765705146909696_1431370991935303324_n (1)

In ordine di esibizione, apriranno la serata i ragazzi del “Momento Perosiano”, seguiti dal Coro “Tita Copetti”.

Sarà quindi la volta del Coro “Tite Grison”, che si esibirà dapprima da solo, per essere poi raggiunto nuovamente dal Gruppo Ottoni che, con l’esecuzione di alcuni brani accompagnata dalla musica dei fiati della Bassa Friulana, concluderà il concerto.

La serata, che si terrà come sempre nel Duomo di San Martino a Tolmezzo, avrà inizio alle ore 16,30 e terminerà con il coro ospitante che offrirà una bevanda calda e una fetta di dolce natalizio a tutti coloro i quali ne vorranno approfittare.

Non mancate… Il Coro “Tita Copetti” Vi aspetta numerosi e, con l’occasione, augura a tutti un sereno Natale e un felice anno nuovo.

 

 

L’ultimo pezzo alle montagne

locandina

“Noi ci darem la mano”: un auspicio, niente più, in tanti contesti bellici…

Ma non fu così nel corso della Grande Guerra, che fu combattuta sulle nostre montagne cento anni or sono… E sono state proprio queste situazioni, ragazzi che da un giorno all’altro si trovarono ad essere catapultati in un contesto decisamente più grande di loro, e molte volte contrapposti ad altri ragazzi, loro coetanei, che fino al giorno prima avevano considerato solo amici, seppure di nazionalità diversa.

CTRXOIiUwAAX-JF

Riportiamo un generoso commento del nostro sindaco Francesco Brollo su questo evento che ci ha tanto coinvolti:

… Se avete fame, guardate lontano; se avete sete la tazza alla mano, che ci rinfresca la neve ci sarà…

Ieri sera occhi lucidi a Tolmezzo. Abbiamo patrocinato la toccante serata del Coro Tita Copetti, che ci ha proiettato dentro i pensieri e i patimenti dei ragazzi catapultati dalla Prima Guerra Mondiale al fronte, in montagna, a dormire (poco) e morire (tanto) sotto le stelle.

 

12195774_1200937156599804_7144621624384166389_n (2) 12189925_1200936709933182_2703579402703773651_n (4)

E, ovviamente, protagonista è stata la musica corale, con nove brani che sono stati alternati ai diversi quadri, cominciando con “Sul Ponte di Bassano”, proseguendo con “Sul cappello”, “Monte Nero”, “Monte Canino”, “Oh Montagne”, “La tradotta”, “Ta Pum”, “La leggenda del Piave” e finendo con il coro che chiedeva a una voce: Cosa comanda, Signor Capitano? – intonando a seguire “Il testamento del Capitano”.

12196292_1200936819933171_2023989218631868676_n (2)

Infine, a concludere la rappresentazione, un commovente “Silenzio fuori ordinanza” eseguito a luci soffuse dalla tromba solista suonata nell’occasione da Paolo.

12193810_1200936793266507_1750650197726752315_n (2)

Il Coro “Tita Copetti” ringrazia tutti quanti hanno dato il loro contributo a rendere memorabile per tutti noi questa serata, oltre naturalmente a tutto il numeroso pubblico convenuto.

NdR: Tutte le foto che corredano l’articolo sono state scattate da Valeria Lenzini.